04 maggio 2011

Dimentico

Ho la memoria troppo corta e…dimentico. 
Dimentico facilmente.
Lo so, dimenticare è da distratti, da sbadati, da persone che fanno qualcosa così…senza darle davvero senso.
Il mio problema, invece, è l’esatto opposto.
Io dimentico perché odio il disordine, anche se ogni tanto è l’unico posto in cui mi sento davvero a casa. Perché ho bisogno di spazio per muovermi: non mi piacciono gli intralci, voglio sentirmi libera e i detriti dei dispiaceri occupano troppo.
Dimentico per stare meglio. Per alleggerire il peso delle delusioni che tante volte le mie spalle hanno dovuto sopportare. Le spine dei rancori mi hanno fatto sanguinare lacrime amare. Il rumore assordante dei rimpianti mi ha stordito con il suo fracasso muto. La cattiveria dell’orgoglio mi ha fatto più volte lo sgambetto, facendomi finire in pozzanghere di inutilità.
Dimentico il male ricevuto perché credo nel bene, credo che possa sovrastare ogni ombra che ha tentato di imporsi sul sole di un sorriso troppo fragile.
Credo nei gesti con cui si chiede scusa, non nelle parole, perché volano via col vento e, col tempo cambiano sfumature diventando ciò che non sono mai state, plasmate dall’abile mano della memoria che baratta i ricordi con la fantasia.
Credo nel “ricominciamo” perché so che niente può tornare indietro, né come prima. Ma può rifarsi comunque posto nella tua vita…se lo vuoi.
Credo nel puro condividere gli istanti, smezzarli come un pezzo di pane per sfamare di emozioni anche chi ti sta accanto.
Credo nelle seconde possibilità e anche nelle terze se è il caso, ma poi basta perché rischi di dover cercare i brandelli di te per le vie infinite dell’universo e potresti non ritrovarti mai.
Credo nelle gioie che si moltiplicano e nei dispiaceri che si riducono quando hai vicino qualcuno disposto a tenderti la mano sempre e comunque.
Credo nei sogni che ti regalano speranze enormi e ti riempiono.
Credo anche in quelli che si trasformano in utopie, che sono destinati a rimanere stupidi desideri ma che, per una frazione di secondo, ti fanno star meglio. Ecco, è per quei frammenti che vale la pena vivere.
Credo nelle persone che restano e in quelle che vanno via…in quelle che ci sono a singhiozzi, in quelle che avresti voluto che ci fossero e anche in quelle che neppure salutano prima di abbandonarti per sempre, perché non siamo altro che la somma di tutti loro.
Credo in una ragione che dà senso a ogni cosa.
Credo anche che dimenticare serva a tutto ciò. Serve a credere di più e a non demoralizzarsi se le instabili certezze che ti reggono dovessero un giorno sgretolarsi.
Quando ciò avverrà, dimenticherò ciò che non è andato come volevo, metterò da parte le macerie rimaste, mi rinchiuderò in una bolla di forza e pazienza e troverò altro in cui credere.
La resa è per i vigliacchi.

25 commenti:

Joe Black ha detto...

Credo che tu sia una persona dotata d'una grande forza e ammiro il tuo coraggio!
Non bisogna mollare mai e soprattutto dobbiamo volere e volerci bene....i sogni? Sono come la speranza, ci tengono in vita e fino in fondo dobbiamo crederci!
Un abbraccio Jessica, con tanto affetto!
Complimentoni, è veramente un bel post e scritto veramente bene!
Elisena

michelepunziano ha detto...

bellissima e non vorei mai perdemi in un panegirico troppo sofisticato della tua sorprendente sensibilità.
Ciao e buona giornata.

il vento tra i capelli ha detto...

Tu dimentichi per cancellare i ricordi(quelli scomodi). Ma sai bene che loro sono sempre con te. Credere in sé stessi è l'unica via per restare sempre in contatto con la propria
vita.

Ciao Jessica
Mistral

liberamentesemplice ha detto...

E' da ieri sera che cerco di postare un commento senza riuscirci...faccio una prova

liberamentesemplice ha detto...

G rrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr perchè la prova si e il commento no? misteri della fede o meglio misteri della tecnica

liberamentesemplice ha detto...

Jessica il tuo post mi ha incantata...
Bello questo viaggio tra le pieghe della mente...
Ricordi..elaborazioni.. cancellature e voglia crescente di sperimentare il nuovo ascoltando la forza della vita che pulsa.
Un abbraccio
Vera

tizipizi ha detto...

io dimentico spesso le date tra cui inevitabilmente i compleanni e i miei amici nn son tnt contenti ahahah dimentico pure il mio compleanno x cui dovrebbero esser comprensivi.
Ciao, questo fine settimana le giornate sono piene di sole e caldo anche se il vento è forte. La primavera è stupenda la mia stagione preferita.
Questa settimana dopo le ferie, è stata intensa e stancante infatti riposerò parecchio questo fine settimana. Mio padre è stato operato ai denti ma non doveva toccarlo il dentista visto che il lavoro che deve fare alle gengive ormai è competenza di un chirurgo. Quest’ultimo gli ha detto di aspettare qualche mese perché la parte non sia più infiammata poi sarà operato.
Invece il dentista l’ha voluto toccare e ora sta peggio di prima.
Sereno fine settimana.
♥./\\     
//  )_.-""-.=,.-""-.
\\ ^,.'_      _ \   )
  /             \  /
  \ \���/    \█/  \I/
  \    _       /
  (  :✿):  )\
 ▄██▄▄██▄
 ████████         /|. 
   ▀████▀ '\      //.
      ▀▀     '-    /( .
       \ |_   _   '-.-.\\
       | /~\ ('        "|
       ▂▂.,,.,, ___________/

Anonimo ha detto...

davvero un bel post, ricco di forza , positività e di voglia di andare avanti con un sorriso. sempre e comunque.
Ciao
Maria Rosaria

non riesco ad inviare il commento con ili6wordpress...vada per l'anonimo :-)

Anonimo ha detto...

Ci vuole davvero tanta forza per dimenticare, perdonare, chiedere scusa, non con parole, troppo facile. Davvero una forza che ti invidio un pò, vorrei anch'io potervi sempre riuscire.
scanazzatu

Lina-solopoesie ha detto...

MARCELLO CIAO .
E la prima volta che visito il tuo blog . E datosi che sono le ore 24 e devo andare a nanna , mi riservo di leggere domani sera quando rientro i tuoi post. Ho dato una guardatina e mi piace tantissimo quello che scrivi . Complimenti .
TI AUGURO UNA FELICE DOMENICA LINA

Kylie ha detto...

Ti capisco. Io ho una gran memoria ma per le cose che mi hanno fatto soffrire ho la rara capacità di dimenticare tutto. Per fortuna.

Buona domenica

Ambra ha detto...

Sono bellissime le tue parole "Ecco, è per quei frammenti che vale la pena vivere."
Condivido in pieno quello che dici.
Ambra
P.S. - Grazie della tua visita. Volevo inserirmi tra i tuoi lettori fissi, ma con firefox non ci riesco, seguo la procedura, ma non succede niente. Uffaa questo blogger! Ora ci riprovo con explorer, ma ieri explorer non mi permetteva di vedere nemmeno i gadget a destra e sinistra e quindi non potevo fare niente. Speriamo di riuscirci.

Ambra ha detto...

Pazzesco. Con explorer non riesco nemmeno a lasciare un commento. ora sono in firefox, ti lascio quello che avevo scritto in explorer:
Qualcosa non funziona, con internet exlorer, leggo solo i titoli dei box a destra e sinistra, tranne il tuo e quello di Jessica, quindi non riesco a inserirmi tra i tuoi lettori. In più, sempre in explorer, avevo scritto un commento e me l'ha cancellato. Ora te lo rimetto con firefox. Ma c'è qualcosa che non va, prova a verificare anche con altri. Che dici?

Marcello Affuso ha detto...

Prova adesso :-)

♥♥♥ Maddy ♥♥♥ ha detto...

Ciao,
un ringraziamento a Marcello x il suo intervento nel mio blog, e un caro saluto anche a Jessica!
(Mi sono iscritta volentierissimo tra i vs. sostenitori...
...vi va di annoverarvi tra i miei?
Ne sarei felice ! )

I miei link:
http://charitydrops.blogspot.com/
http://maisamoreefantasia.blogspot.com/

Quanto prima possibile tornerò a leggermi con calma i vs. post...per il momento vi lascio un abbraccio!
A presto!

Maddy

Ambra ha detto...

Marcello, sto riprovando con explorer a lasciarti questo commento, ma ho dei dubbi che lo prenda. Continuo a non vedere i gadget.

Ambra ha detto...

Il commento questa volta l'ha preso. Ora passo in firefox, vediamo se riesco avedere il gadget e a inserirmi tra i lettori. Mi sento una lettrice testarda.

Ambra ha detto...

Mi spiace ma con firefox continua a non essere possibile-

Jessica Mastroianni ha detto...

@Joe Black, michelepunziano, liberamentesemplice, Maria Rosaria, scanazzatu e Ambra:
semplicemente...grazie!

@ tutti gli altri:
benvenuti e...grazie per essere passati a trovarci! ;-)

C'è qualche problemino tecnico da risolvere, ma provvederemo al più presto. :-)

Buona giornata a tutti!

L'Amico Mauro ha detto...

..."La cattiveria dell’orgoglio mi ha fatto più volte lo sgambetto, facendomi finire in pozzanghere di inutilità" ...
Credo di aver letto da qualche parte che dal fango nasce un fiore bellissimo ...
... ma non ricordo dove, né quale sia il nome di quel fiore perché ... sono uno smemorato ...

sunny ha detto...

Anch'io dimentico. Dimentico perchè voglio ricordare solo i sorrisi, perchè la cattiveria voglio lasciarla andare via, perchè il dolore sarebbe troppo forte da affrontare.
Dimentico e la mattina riesco sempre a trovare un raggio di sole.

Mi sono ritrovata nelle tue parole.

Marcello Affuso ha detto...

Ho provato da un altro pc, ed effetivamente con la versione 7 di ie non si vede bene. Ho fatto una ricerca sul web e purtroppo non c'è alcun modo di sistemare la cosa , quindi ti consiglio di aggiornare il browser, anche perchè con tutti l nuovi layout dovrebbe dare questo problema.

Lina-solopoesie ha detto...

Marcello ciao.
.....I ricordi dolorosi del passato che a volte ci perseguitano come lugubri fantasmi, credo sia la cosa + diffcile in assoluto da dimenticare ...Non a caso,noi Umani...siamo provvisti di "memoria"!!!
CIAO A PRESTO LINA

Patrizia ha detto...

Hai ragione, mai arrendersi, bisogna sempre trovare la forza di andare avanti, di combattere per ciò in cui si crede.
Ciao, Patrizia

lucia ha detto...

Insegnami a dimenticare, non sono capace....Bravo!!

Posta un commento