24 marzo 2011

Per la prima volta, il sole


Cerco il tempo che ho perso mentre rincorrevo falsi ideali.
Cerco le persone che ho smarrito strada facendo per distrazione, per ingenuità.
Cerco sulla mia pelle quelle ferite che non si vedono ma bruciano ancora. Le cerco per ricordare quello che è stato, per ricordare quanto male ha fatto, in modo da evitare di ricadere negli stessi errori.
Cerco gli spettri che ogni tanto mi tormentano, perché credo sia arrivato il momento di affrontarli una volta per tutte.
Cerco un sorriso che m’incoraggi.
Cerco una mano tesa a cui aggrapparmi, senza il timore che potrebbe ritrarsi quando le affiderò tutta la mia fiducia.
Cerco dei sogni che mi aiutino a vivere.
Cerco le soddisfazioni da regalare a chi crede in me.
Cerco un alibi per capire cosa voglio e dove desidero andare.
Cerco la forza per lottare e il coraggio per non arrendermi…mai!
Cerco la testardaggine che m’imponga di guardare in faccia la mia sfida e riuscire a batterla.
E se avrò bisogno di qualche istante che avanza, lo ritaglierò da quel tempo che corre continuamente e lo utilizzerò per cercare e trovare anche me.
Magari proprio allora riuscirò, con un soffio, a spazzar via quei batuffoli di nuvole e a vedere, per la prima volta, il sole.

5 commenti:

Carlo ha detto...

"Spesso siamo in grado di trovare ciò che stiamo cercando soltanto quando smettiamo di farlo" non sei d'accordo?

Jessica Mastroianni ha detto...

Certo che sono d'accordo. Ma spesso abbiamo tutto sotto il naso e non lo vediamo.
E se non ci rimbocchiamo le maniche e apriamo per bene gli occhi, per quanto sia vicino, non lo troveremo mai.

Il vento tra i capelli ha detto...

Il cercare è indispensabile se
non si vuole un giorno avere rimpianti
Se poi una luce ci accarezza la vita,
ben venga ad illuminarci la nostra anima.

Ciao
Mistral

Jessica Mastroianni ha detto...

I rimpianti tentiamo di scacciarli tutti, credo nessuno di noi ne abbia bisogno! ;)

Marcello Affuso ha detto...

http://www.youtube.com/watch?v=6djaPoh6kPE&feature=share :-)

Posta un commento